E’…

È nel sorriso di mia madre e mio padre, è nella voce delle mie sorelle, è negli occhi di un mio amico, è nella carezza della persona che amo, è nelle rughe degli anziani, nel pianto di un neonato, nello scodinzolio del cane…
è nei colori della vita e nel calore della gente, è nei piccoli gesti, nelle piccole cose che io riconosco ciò che tutti chiamano… felicità

 

 

 

AspJpeg6.jpg

 

La clinica del Signore

 

“Sono stato nella Clinica del Signore per farmi dei controlli di routine e ho constatato che ero ammalato.
Quando il Signore mi misurò la pressione, ho visto che avevo la
Tenerezza “bassa”.
Nel misurarmi la temperatura, il termometro registrò 40° di Ansietà.
Mi fece un elettrocardiogramma e la diagnosi fu che avevo bisogno di diversi By-pass di Amore perchè le mie arterie erano bloccate dalla Solitudine e non irroravano il mio cuore vuoto.
Andai in ortopedia, dato che non potevo  camminare al fianco del mio fratello e non potevo dargli un abbraccio fraterno, perchè mi ero fratturato  inciampando nell’
Invidia.
Mi riscontrò anche una miopia, dato che non potevo
vedere al di là delle cose negative del mio prossimo.
Quando dissi di essere sordo, il Signore mi diagnosticò che avevo
tralasciato di ascoltare ogni giorno la sua voce.
E’ per questo che il Signore mi ha fatto una consulenza gratuita e, grazie alla sua grande misericordia, prometto che, uscendo da questa Clinica, prenderò solamente le medicine naturali che mi ha prescritto attraverso la sua verità:

 

appena alzato dal letto, bere un bicchiere di RICONOSCENZA
prima di andare al lavoro prendere un cucchiaio di PACE
ad ogni ora ingerire una compressa di PAZIENZA  e una coppa di UMILTA’
al ritorno a casa iniettarmi una dose di AMORE
Prima di andare a letto, prendere 2 capsule di COSCIENZA TRANQUILLA

Non deprimerti ne disperati prima di vivere questo giorno. Dio sa come ti senti. Dio sa perfettamente quello che sta succedendo nella tua vita, proprio in questo momento.
Il disegno di Dio su di te è meravigliosamente  perfetto quello che sta succedendo nella tua vita, proprio in questo momento.
Il disegno di Dio su di te è meravigliosamente perfetto. Egli desidera mostrarti molte cose che comprenderai solamente stando nel posto dove attualmente stai,  nella condizione che vivi in questo momento.

Che Dio ti benedica sempre.

 

Fonte:  internet
Autore:  sconosciuto

 

    

b05.jpg

    

E’…ultima modifica: 2009-09-13T02:22:19+00:00da mary_joy
Reposta per primo quest’articolo

39 pensieri su “E’…

  1. Stupendaaaaaaa………..di quante cose abbiamo bisogno per migliorare noi stessi,ma soprattutto di Lui,della sua presenza costante e dall’essere capaci di ascoltarLo.
    Per i punti patente,ogni due anni se non si commettono infrazioni vengono aggiunti 2 punti a quelli già in possesso.Io ne ho 26,sono una buona guidatrice……….

    ciao
    Elena

  2. Un’amica alcuni anni fa ha condiviso con me di un periodo difficile che stava attraversando. La soluzione che aveva trovato era che mentre stava male ed aveva bisogno di ricevere…cominciò a dare attenzione ed affetto e attenzione agli altri ricevendone una compagnia ed un sollievo interiore…che era ciò di cui aveva bisogno…ma l’aveva ricevuto…donandolo…
    Ti abbraccio.

  3. Eh si, triste accorgerci che il tempo passa e se ne va…spesso a passare prima sono gli anni migliori, per fortuna abbiamo i ricordi … e internet 🙂
    Molto confortante questa storiella, mi viene ad hoc, vedi..nel momento proprio giusto in cui devo accorgermi che Dio sa come mi sento, e ci sarà sempre.
    Buon WE cara Mary
    bacini

  4. “Le più belle parole d’amore”

    Le più belle parole d’amore
    le ho viste riflesse nelle lacrime agli occhi
    le ho viste nella solitudine degli alberi spogli d’inverno
    nella terra bruciata dal gelo
    nel volo disperato di un solitario passero in cerca di cibo

    Le più belle parole d’amore
    le ho cercate tra i frammenti di un cuore infranto
    tra le pareti spoglie di una casa
    nei suoi letti vuoti
    in quell’assenza infinita del vuoto
    che chiamiamo solitudine

    Le più belle parole d’amore
    si scrivono nei momenti dell’addio
    si scrivono con lettere d’oro nel cuore
    con i dolori che graffiano l’anima
    con le unghie affilate piantate nella carne

    Le più belle parole d’amore
    si pronunciano piano sulla cima di un colle
    con lo sguardo fisso sull’orizzonte
    le si regala al vento
    affinché il vento se le porti via
    e le lasci cadere una ad una
    ricoprendone campi e piante
    sponde di ruscelli e monti

    Le più belle parole d’amore
    torneranno a primavera sotto forma di fiori

  5. Se ti riferisci alla storia di Ambra, ti rispondo di no: non avrà un seguito. Se ti riferisci ad altro spiegami meglio, perchè non ho capito! 🙂

    Veramente un bel post, complimenti alla “fonte sconosciuta”! La terapia ideale per tutti noi: peccato che questi medicinali, a volte, siano irreperibili!
    Buongiorno! 🙂

  6. Bentornata, anch’io mi sono allontanata non poco dal mondo del web…forse avevo bisogno anch’io di un check up in questo stile. Ho ritrovato qualche mia priorità. Non sarò sempre presente, di ciò pertanto scusami, ma quando potrò passerò a lasciarti un saluto. Una delle cose che ho capito è che non è la quantità di passaggi a definire la stima o l’affetto per una persona, ma al contrario è proprio la fatica che a volte si fa per ritagliare quel momento d’attenzione, per centomila cose che altrove ci dirottano, a rendere un passaggio più prezioso di un altro.
    Ciao Cristiana

  7. iao Mary ben tornata !!!! Ma dove eri sparita ??? Sono felicissima che sei tornata qui con noi … e come sempre con pensieri davvero belli che fanno sempre riflettere e soffermarci per non dare tutto sempre come scontato … ma soprattutto non dovremmo mai dimenticare di “curarci” per dare il meglio si se al nostro prossimo !!
    Un baciotto e a presto Mary

Lascia un commento